Devi solo fare un passo…sul tatami

Perchè sul nostro tatami?

La nostra accademia conosce i tempi, i ritmi e le necessità della vita quotidiana.

Per questo la pratica che proproniamo non si rivolge al solo giovane che gode di tempo e poche responsabilità, ma anche all’uomo che desidera riprendere un’attività motoria anche se non necessariamente sportiva.

Se ci concentrassimo esclusivamente sulle competizioni sportive perderemmo il senso di questa disciplina, ovvero l’arte-marziale.
Noi vogliamo recuperare il senso e la pratica di questo meraviglioso stile: disciplina ed efficacia.
Questo, però, rispettando i molteplici impegni che ogni individuo vive.

Perchè una disciplina è ancora più efficace se sul campo, il nostro tatami, vi sono individui di tutte le età. La pratica non è relegata solo ai giovani muscoli corroborati dall’ardore titanico. Il Jiu Jitsu è per tutti!

Vieni a trovarci!

Pubblicato da

Professor

Classe 1969. Ho iniziato la pratica delle arti marziali all'età di 12 anni. Ho praticato Ju Jitsu tradizionale, Karate Wado-Ryu, Kick-Boxing, Muay-Thai, Jeet-Kune-Do ed infine sono approdato al Jiu Jitsu brasiliano ufficialmente nel 1998. Ho conseguito la cintura nera sotto "Ratinho" nel 2013.

Lascia un commento